Concha de amor

Claudia Losi
Livorno 2015 – Performance collettiva
Concha-tav-2k
nodi-01
nodi-02

Concha-tav-6
 
 
“Concha de Amor” letteralmente significa “conchiglia d’amore”, è anche un’espressione usata in certe aree del Sud America per indicare gruppi di donne, soprattutto, che si ritrovano insieme per parlare, mentre cuciono, per esempio, o fanno il bucato ai lavatoi. In questa occasione il lavoro, richiesto al pubblico, è sfilare e riannodare lunghe corde marinare in un’unica struttura sopsesa e con questa gestualità intrecciare le storie delle persone con quelle del luogo. Le grafiche realizzate per l’installazione sono state create a partire da immagini di L’Encyclopédie di Diderot e D’Alembert, con testi di Claudia Losi. Stampe serigrafiche Squadro, Bologna
 
 

nodi-04
nodi-03
 
 

_MG_8490
_MG_8239k
nodi-05
Concha-tav-4
nodi-07